Frohes Neues Jahr, Tim

png_20230102_193510_0000

Per augurarvi un buon anno nuovo, vi portiamo una piccola anteprima del 2023 immaginato da Tim Stöhr, che rilancia l’impresa salvezza.

Ad essere completamente sinceri, il teutonico in forze ai gialloblù non ha mai dubitato neanche per un secondo delle potenzialità del sestetto, e imputa la maggior parte dei problemi del girone d’andata a un pessimo momento protrattosi troppo a lungo.

Dall’inizio resto convinto che eviteremo la retrocessione, e farò di tutto per fare in modo che sia così. Ovviamente abbiamo avuto numerosi infortuni e la stagione ha preso una brutta piega, facendoci perdere qualche punto di troppo lungo il cammino.
In queste situazioni la fiducia che si ha in sé stessi cala e pensi di più alla situazione, ma dalle dinamiche che vedo in questi giorni con il rientro di Francesco e Giovanni che lo segue a ruota la mia opinione non cambia. Ovviamente la caccia ai punti si dovrà fare più rigida e abbiamo meno bonus con cui barcamenarci.
I segnali dalle ultime due partite sono innegabilmente incoraggianti: trascinare Parma al tiebreak in casa loro e vincere con Bologna che si presentava come sesta della classifica non può che darci speranza.

Cari tifosi, il 2023 sarà un anno molto diverso, spero che voi vogliate esserne protagonisti al PalaSimoncelli.

Tim Stöhr