You are here:

STADIUM PALLAVOLO MIRANDOLA                     2

CALZEDONIA BLUVOLLEY VERONA                    3

(25-21, 19-25, 25-20, 23-25, 13-15)

STADIUM: Bellei 16, Rustichelli 8, Ghelfi F. 32, Garusi 5, Persona 9, Ghelfi G. 2, Trentin (L), Bertarello ne, Borsetti ne, Cadore, Bertoli 3, Diegoli. All. Zucchi

CALZEDONIA: Conti 14, Loglisci 14, Speringo 24, Cerpelloni, Ravelli, Maroldi 18, Alberti (L), Bernabè, Ungureanu, Modniki ne, Zanini 9, Peslac ne. All. Flisi.

Note

Arbitri: Paolieri e Fontini

Durata set: 25′, 26′, 25′, 28′, 18′

Battute vincenti: 7/11

Battute sbagliate: 13/22

Muri: 9/9

Spettatori: 80 circa

MIRANDOLA – La Stadium esce sconfitta dal match casalingo contro la Calzedonia Verona. I veneti sono arrivati a  Mirandola alla disperata ricerca di punti salvezza e per questo motivo la gara è stata particolarmente combattuta, nonostante la misura tecnica dei sestetti sulla carta fosse a chiaro appannaggio dei padroni di casa. A fare la differenza sono stati i troppi errori che i ragazzi di Zucchi hanno lasciato per strada nel corso del match, nonostante la buona prova in attacco e battuta di Ghelfi e Bellei.